Associazione Amici di Riki

...non lasciare che il Tempo ti sfugga

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Associazione Amici di Riki

Conferenza 'La macchina del tempo' al Centro Civico Buranello

E-mail Stampa PDF

Video

Audio

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Giugno 2014 20:55
 

il ricordo di Riccardo

E-mail Stampa PDF

      Ventitrè  anni fa ,  proprio ierinasceva  Riccardo e la  mia  vita e  quella  di Stella sarebbero cambiate per  sempre . Certo ne  avevamo un forte  sentore , ma  mai  avremmo immaginatolo straordinario potere  di quest'evento .A  quei tempi eravamo più  similicavalli facilmente imbizzarribili , ricchi di energia e  con  poche paure , che  ad  uomini .

Imparare  a  prendersi  cura di un altro ha  avviato il nostro percorso di crescitagradualmente ci ha  condotto in uno stato in cui un risveglio potesse avvenire . Il  linfoma che Riccardo  manifestò all'età  di sei anni ci scosse bruscamente ( il pericolo che potesse  lasciarci in quell'occasione fu  molto alto)  e  questo ci permise  di  comprendere  che occorreva  cambiare  vita e  dare un  senso molto più profondoconcreto  alle  nostre  azioni.

Fu allora che incontrammo il Sistema ed  imparammo gradualmentefaticosamente a dare orientamento a noi stessi ed  a portare  frutto .Per  quanto avessimo  compreso l'importanza  straordinaria dell'evoluzione  di , nel  momento in  cui  Riccardo ci ha  lasciato abbiamo avuto  modo  di dimostrare a noi stessi , ma  anche  ad  altri ( in particolare  coloro che potevano vedere ... ) quale  inaspettata potenzialità di trasformazione potessimo  attuare : trasformare il momento di più  grande  dolore  della  nostra  vita (  fortunatamente incondivisibile ) in un nuovo  gesto d'amore che  ancora oggi anima le nostre  gesta.

Ecco perché il ricordo di Riccardo è per  noi così importante : perchè non è un fatto di carattere mnemonico culturale o semplicemente affettivo , ma  qualcosa che  orienta le nostre  azioni ogni  giorno della  nostra  vita .In questo  senso egli è  con noi ogni  giorno , infatti  tutto  quanto  riguarda la  scuola , l'associazione , il casale ed altro ancora , senza il  suo contributo non sarebbe mai esistito.

Ed anche se la  mia  esperienza di vita  con Stella è  così  ....  straordinariamente incantevole ... e  tende  a farmi sprofondare piacevolmente  nel  "sonno " , l'illusione di una vita ordinariamente felice è per me  compromessa per  sempre  ed  il  mio ,nostrosonno è  sufficentemente inquieto da non poter più  dimenticare da  dove  veniamo e dove  dobbiamo tornare .

 

2013

E-mail Stampa PDF

 

Eccoci qua, dopo aver  superato la data fatidica del 21/12/12 che determinava la fine del Kali Yuga, durato molte migliaia di  anni (Kali = neroYuga = età), detto  anche  l'epoca del ferro, per la tradizione  dei Veda inizia una nuova era il Satya Yuga, oppure era dell'oro.

Questo momento dovrebbe corrispondere alla fine di un materialismo autodistruttivodecadente che, obiettivamente, è abbastanza evidente agli occhi di tutti, per lasciare spazio ad un'inversione di orientamento nella scelta dei valori della vita. C'è da augurarsi che  abbiano ragione, dato che la sensazione di "aver toccato il fondo" è  condivisa da tanti.

E' comunque un messaggio di speranzache trovo necessario  condividere, ma che non può essere abbandonato a  stesso: se il  cambiamento è realmente  desiderato occorre che ciascuno si adoperi per se stesso senza aspettare altri che diano il giusto esempio.

Lamentarsi delle condizioni attuali pigramentesenza iniziativa non è attività che appartenga  alla  nostra  associazione: ci interessiamo infatti di quanto sia migliorabile la propria  vita, cercando con criterio cosa faccia  realmente la differenza per renderla ogni giorno più gioiosa.

E la soddisfazione che provo impegnandomi in questa direzione è una semplice conseguenza delle condizioni chetalvolta faticosamente, ho determinato: condizioni che comportano l'effetto di essere contenti di e delle proprie azioni.

So bene che per molti queste sono solo parole, forse belle parole, ma per qualcuno sono un'esperienza quotidiana di crescita e di Vita.

 

Ubaldo

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 05 Aprile 2013 16:25
 

Corso di Meditazione

E-mail Stampa PDF

Corso di Meditazione

...alla scoperta di

Sette incontri serali in Valle Scrivia per sviluppare l'autocoscienza e favorire la pace interiore.

Appuntamento per la prima serata venerdì 15 febbraio 2013 alle ore 21:15 presso il Demoa a Casella.

Per iscrizioni e informazioni clicca qui oppure telefona a Ubaldo 335 8003325

Ultimo aggiornamento Domenica 27 Gennaio 2013 17:25
 

Quarto Memorial Riki Serra

E-mail Stampa PDF

Quarto Memorial Riki Serra

 

 

     Domenica  30  settembre ore  15  nell'area  verde di  Casella si  terrà  la  quarta  Jam  in  ricordo  di  Riccardo.

Come nelle  precedenti manifestazioni:  Bmx  ,  Skate ,  musica  e  merenda saranno ingredienti indispensabili ,  ma  ci  sarà qualcosa in  più : se i  ragazzi  di Arezzo che hanno fisicamente realizzato il bike  park riusciranno a rispettare i  tempi, ci  dovrebbero consegnare  delle  altre  strutture  ( un  fan box  , due  canadesi ed  altro ancora ) che  a  suo  tempo gli  abbiamo commissionatoQueste nuove  rampe si  aggiungeranno alle  precedenti  e  saranno dedicate in perticolar modo  agli  skate , ma  anche  ai più  giovani , essendo  di dimensioni e proporzioni più  contenute.

Si  tratta  di un  omaggio che la  nostra  associazione  fa alla  comunità con i  fondi  raccolti  in questi  quattro anni , fondi che  avremmo  voluto  destinare  ad un luogo  di aggregazione coperto ma  che  in  questo  contesto  comunale mi è  stato impossibile  utilizzare , non ostante  la  raccolta  di   firme  traragazzi  della  valle .

Invitiamo  tutti a  partecipare  a  questa manifestazione  per  ritrovarsi ancora  insiemequattro  anni da  quando Riki  ci ha lasciato , manifestazione  che   sarà  l'ultima  organizzata  da noi  per poi lasciarne la  gestione  e l'organizzazione  nelle mani  dei  ragazzi  del  paese.

 Vi  aspettiamo domenica 30  settembre  ore  15 tempo permettendo altrimenti slitteremo alla  domenica  successiva

 

 

Infine riguardo allo  YOGA confermo la  data  del 2 ottobre come prima sessione ,  ma i  giorni  della  settimana  saranno il martedì ed il  venerdì (  non  più il giovedìsempre  dalle  18,30 alle 19,45.  Alla  demoa per  ora ...

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Settembre 2012 07:39
 


Pagina 2 di 7